circ. 371 avvio dell’anno scolastico 2020/21

Stampa Email

circ. 371

Alle Famiglie

Agli Studenti

AI Docenti

Al Personale ATA

Al Dsga

 

Oggetto: avvio dell’anno scolastico 2020/21

 

Carissimi,

come facilmente potete immaginare e come avete potuto capire dai mezzi di informazione, l’avvio di questo anno scolastico non sarà semplice e sicuramente diverso da quello degli anni precedenti.

La situazione sanitaria sta imponendo a tutto il mondo della scuola l’adozione di procedure e accorgimenti che, oltre a coinvolgere le Istituzioni scolastiche hanno l’evidente necessità della collaborazione e della sinergia di altre Istituzioni che si sono dovute coordinare in tempi strettissimi lavorando su soluzioni possibili d carattere generale e specifiche di ogni singola realtà scolastica.

Appare del tutto superfluo sottolineare che molti di noi hanno impegnato il periodo di riposo personale (che mai come quest’anno è stato così agognato, poiché reduci da un precedente anno scolastico non meno impegnativo e problematico) per cercare di organizzare il nuovo anno scolastico. Tutti gli attori coinvolti si sono trovati a far fronte ad emergenze che mai erano state affrontante, non avendo certezze su come si sarebbe evoluta la situazione.

Il nostro Istituto ha fatto e sta facendo tutto il possibile per garantire il miglior servizio scolastico possibile, ridistribuendo e adattando le aule nel rispetto del distanziamento di un metro tra le rime buccali, sono stati richiesti, altresì, banchi monoposto all’USR Lazio e al M.I., così come il fabbisogno di 35 aule e/o spazi alternativi (abbiamo complessivamente 94 classi), ma nonostante anche la collaborazione dell’Ente locale preposto, ancora ad oggi non abbiamo avuto riscontri risolutivi. Ad onor del vero, va evidenziato che vista l’ubicazione dei nostri plessi scolastici, non sono è certo facile reperire locali.

La situazione è per così dire complessa, se si tiene anche conto degli aspetti che riguardano la gestione del personale: basti pensare ai cosiddetti lavoratori fragili, per i quali siamo in attesa di indicazioni dal Ministero dell’Istruzione.

Visto quanto sopra, sarà per noi indispensabile alternare didattica in presenza e didattica a distanza, fino al termine dell’emergenza o al modificarsi delle condizioni odierne.

Andiamo avanti, da domani inizieremo con i corsi di recupero, i rientri dalla mobilità studentesca e le prove integrative in presenza; dal 14 con le lezioni.

Le famiglie ci potranno aiutare facendo capire alle ragazze ed ai ragazzi che i protocolli di sicurezza vanno interiorizzati e che non sono regole astratte di cui si può fare a meno, limitando all’assolutamente indispensabile le richieste di deroghe che possano mettere in difficoltà la complessa organizzazione che stiamo mettendo in piedi. Gli studenti rispettando le regole, sia per il loro bene e quello degli altri, ivi compresi i loro stessi familiari.

I docenti e tutto personale, assolveranno, come sempre hanno fatto, al loro compito al meglio anche in questo frangente difficile e delicato.

Invito tutti a controllare il sito dell’Istituto, sul quale saranno fornite continue e puntuali informazioni inerenti sia alla didattica che alla logistica.

 

Buon anno scolastico, tutto andrà bene.

 

 

 

Roma, 31 agosto 2020

 

                                    IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                        Roberto Gueli

                                                                                      Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 c.2 del DL 39/9

 

 

Istituto di Istruzione Superiore Tommaso Salvini
Via Salvini, 24 - 00197 Roma
Codice Fiscale: 97197430586
Codice iPA: istsc_RMIS03200G
Codice Univoco Ufficio: UF0ME6
Dichiarazione di accessibilità

Telefono Via Salvini: 06.12.11.24.805
Telefono Via Micheli: 06.12.11.24.825
Telefono Via Caposile: 06.12.11.22.985
RMIS03200G@istruzione.it
RMIS03200G@pec.istruzione.it