e-Book Il gran teatro del mondo

Stampa Email

Il gran teatro del mondo

(e -book realizzato dalla classe 4 A del Liceo Classico “G. Mameli”, a cura della prof.ssa Lucia Magno)

Link per scaricare l'e-book (in formato ePub). Per i dispositivi Android si consiglia l'uso di Adobe Digital Editions.

 Ho proposto ai miei ragazzi di 4 A di realizzare un libro digitale quando è stato annunciato il lockdown e quando, con l’inzio della didattica a distanza, insieme abbiamo preso coscienza del fatto che, con una certa probabilità, l’anno scolastico si sarebbe concluso senza la possibilità di ritrovarci per condividere – anche da vicino- esperienze scolastiche e non.

 Il progetto, che prende spunto da una proposta di laboratorio contenuta in una delle letterature italiane in adozione nel nostro liceo, è parso come la soluzione più convincente per scuotere gli animi e invogliare gli studenti a collaborare nonostante le distanze, a sentirsi uniti malgrado la lontananza. Ha riguardato il teatro nel suo sviluppo durante il Sei- Settecento in italia e in Europa e ha previsto più fasi di lavoro che hanno posto in primo piano il dialogo e lo scambio. Attraverso la discussione  in classe virtuale e il lavoro cooperativo a casa sono stati coinvolti tutti, anche coloro che poi per motivi diversi non hanno firmato un loro “pezzo”.

Questo e-book è apparso dunque come il momento  finale (di sintesi) di un lavoro più ampio e articolato, e ha valorizzato l’approccio tematico, poiché si è deciso di trattare monograficamente un motivo centrale, il rapporto realtà – finzione nel teatro. Gli studenti sono stati chiamati singolarmente a realizzare un loro articolo che trattasse esaustivamente un argomento del tema prescelto, a mettere in luce il rapporto che la letteratura intrattiene con le altre arti e con gli altri linguaggi, a sfruttare le potenzialità della rete e le sue innumerevoli risorse digitali.

Il formato elettronico del libro, ha permesso, infine, di arricchire i contenuti con immagini, collegamenti ipertestuali, audio appositamente registrati. È stata sicuramente, analizzando retrospettivamente l’operato degli studenti, una bella occasione di confronto, che ha entusiasmato gli animi e accresciuto il sentire comune dei ragazzi, in un momento non facile per tutti noi.

Le attività di febbraio 2020

Stampa Email

Martedì 25 febbraio a partire dalle 15.30, per festeggiare il primo compleanno della biblioteca, alcuni studenti, insieme alla prof.ssa Francesca di Lallo, hanno organizzato un pomeriggio di letture, musica e danza. Alle 17.30 interverrà il giornalista, dottor Angelo Angelastro, che presenterà il suo romanzo Il bel tempo di Tripoli. Con l'occasione verrà proiettato materiale fotografico di valore storico inerente alle tematiche del romanzo. [l'evento è rinviato ad altra data]

Lunedì 24 febbraio dalle ore 15 alle 16.30 lezione su "Rossini fra Rivoluzione e Restaurazione" a cura di Alessandro Avallone.[la lezione è rimandata ad altra data]

Martedì 18 febbraio dalle ore 12 alle ore 14, la scrittrice Silvia Dai Prà incontrerà di nuovo gli studenti della classe  5 C del liceo classico Mameli e della classe 5 I del liceo scientifico Azzarita per discutere con loro del suo ultimo libro: Senza salutare nessuno: un ritorno in Istria, in cui racconta una storia avvincente sull’esodo degli italiani d’Istria e Dalmazia e le ‘foibe’.

Martedì 4 febbraio dalle 13 alle 14 la classe 4F accompagnata dalla prof.ssa Farina discuterà un tema scelto dagli studenti a partire dalla lettura sulla piattaforma MLOL degli ultimi numeri del Corriere della sera.

Istituto di Istruzione Superiore Tommaso Salvini
Via Salvini, 24 - 00197 Roma
Codice Fiscale: 97197430586
Codice iPA: istsc_RMIS03200G
Codice Univoco Ufficio: UF0ME6

Telefono Via Salvini: 06.12.11.24.805
Telefono Via Micheli: 06.12.11.24.825
Telefono Via Caposile: 06.12.11.22.985
RMIS03200G@istruzione.it
RMIS03200G@pec.istruzione.it